domenica 29 novembre 2009

Risotto con mele e lardo di Colonnata



Non so a voi, ma, quando ho amici a cena, a me succede di comprare e cucinare cose per un esercito. Questa è una ricetta fatta un mesetto fa dopo una cena dove avevo proposto questi crostini con lardo di Colonnata e castagne. Un po' di lardo era rimasto in frigo e dovevo smaltirlo in qualche modo. Ho trovato la ricetta di questo risotto sul numero di Sale e Pepe di novembre e ho osato proporlo al marito che è un po' "stufo" di accostamenti strani soprattutto con frutta e salato. Che dirvi: osate perchè anche il marito ha gradito assai!
Vi riporto la ricetta con le mie piccolissime modifiche.

150 gr di riso
1 mela Royal gala
20 gr di lardo di Colonnata
15 gr di Parmigiano grattugiato
1 rametto di rosmarino
una cipolla, piccola
brodo vegetale
2 cucchiai di vino bianco
2 cucchiai di olio evo
sale e pepe

Tritate la cipolla e il rosmarino e fateli soffriggere nell'olio. Aggiungete il riso e fatelo tostare per un paio di minuti. Bagnate con il vino e fatelo evaporare. Aggiungete un po' di brodo e la mela tagliata in parte a cubetti e in parte a fettine. Salate e pepate. Aggiungete del brodo ogni volta che si asciuga. A fine cottura unite il lardo taglaite a pezzettini. Prima di togliere dal fuoco unite il parmigiano, mescolate e servite


32 commenti:

  1. mi viene da ridere, non ci crederai, ma proprio oggi ho fatto un risotto meraviglioso al lardo di colonnata, ma con la melagrana al posto delle mele! saremo in sintonia??? :-)
    ciao!
    babs

    RispondiElimina
  2. ma dai! aspetto la ricetta... ne sento già il sapore!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao, Silvia :)
    in realtà, si conservano a lungo, proprio perchè lo zucchero ( tra l'altro, immerso nell'alcool) non scade.. però come data indicativa io metterei da consumarsi preferibilmente entro il 2015 ;)
    Baci e grazie per esser passata da me,
    Luisa.

    RispondiElimina
  4. PS: che voglia di risotto..
    ma ho 2 bellissimi cavoli neri, dono di un'amica, quindi.. ti copio la ricetta qui sotto! :D

    RispondiElimina
  5. Un abbinamento del riso con la nela che mi piace molto. Avevo fatto il risotto con la mela granny smith e salsiccia; era piaciuto molto, così proverò anche questo !! Ciao e buona settimana!!

    RispondiElimina
  6. E' proprio vero i mariti non gradisco sempre certe pietanze elaborate e strane. Il mio in primis. D'altronde perchè ci rompiamo la testa in cerca di ingredienti assurdi, quando abbiamo la bontà davanti casa. Brava, mi piace la tua ricetta!

    RispondiElimina
  7. Buongiorno carissima :)
    Il famoso pollo arrosto...è sempre qua che aspetta il tuo caro maritino :)
    Scherzi a parte,questo risotto è sicuramente da provare,mi manca l'abbinamento riso e mela e per il lardo...diciamo che mi sacrifico volentieri :)
    Un bacio Silvia...e quando vuoi ricordati del nostro appuntamento...
    Aurelia

    RispondiElimina
  8. è proprio la stagione dei risotti questa quindi copio molto molto volentieri !

    RispondiElimina
  9. Elle grazie!

    Solema voglio la ricetta del risotto con mele e salsiccia!

    Tina hai proprio ragione: quasi sempre la bontà è nelle cose meno elaborate!

    Aurelia si ormai quel famoso pollo se lo sogna anche di notte!!!! per il nostro appuntamento leggi la posta su facebook

    Ale provalo dai!

    RispondiElimina
  10. WOW! I've found your blog right now and it's amazing!!! I love italian food!
    I've added you to my favourite blog list, ok?!
    Rosa

    RispondiElimina
  11. Il risotto con le mele è fantastico :))

    RispondiElimina
  12. che ricettina!!!!! complimenti!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  13. Buonissimo deve essere!!!! baci e buon inizio settimana :-D

    RispondiElimina
  14. sarà che il tempo grigio, umido e freddino di oggi invita a cose calde e profumate, ma questo risotto sa tanto di confort food ;o) intanto lo messo nel mio db di ricette da provare alla prima occasione utile...

    RispondiElimina
  15. il tuo blog diventa sempre più bello!!!sei davvero bravissima!!!hai decisamente l'xfactor culinario!!!un bacione

    RispondiElimina
  16. Non poso non immaginare l'espresione di tuo marito quando gli servi certi piatti :-D. Però questo gli è piaciuto e non poteva essere altrimenti!

    RispondiElimina
  17. tutta la mela dall'inizio? qualche fettina da tener da parte e aggiungere verso la fine ?
    perchè nn li fai al tuo bimbino i funghetti con l'uovo di quaglia?
    Baci

    RispondiElimina
  18. I piatti con il lardo di Colonnata partono giá col piede giusto!
    Bella idea l'accostamento con le mele, sicuramente da provare!!
    Buona serata :-)

    RispondiElimina
  19. E' da parecchio che anche noi vorremmo provare questo risotto! sembra davvero particolare e dolce!!
    un bacione

    RispondiElimina
  20. Particolare...sìsì, questo risotto deve avere un sapore delizioso! Te lo copio sicuro, sono certa piacerà molto a casa mia! :-D

    RispondiElimina
  21. Comprensibile: anche il mio compagno è stufo di risoti con la frutta... ma, sicuramente, con il lardo a irrobustire il sapore, la cosa potrebbe anche tornare a interessargli!

    RispondiElimina
  22. Fantastico,amiamo molto il lardo di colonnata e come non potremmo con quello che si trova da questa parti... grazie per la dritta non ci avevo pensato al risotto,di solito lo mangiamo sulle tigelle o sulle pizza bianche.. Buona giornata

    RispondiElimina
  23. Che buono il lardo, rende tutto assolutamente godurioso!!!

    RispondiElimina
  24. Furfecchia cara, ormai sei brava e "famosa", non di certo come me alle prese con il tempo che manca!
    Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  25. @ Bikim ok, thank you very much. I hope you can appreciate my recipes.
    I wait your comments.

    @ Spighetta :-)))

    @ Rebecca ciao!!!

    @ Claudia :-)!!!

    @ Janefonda si un vero confortfood!

    @ Manu, grazie cara!

    @ Tania a volte lo "esonero" dal provarli e gli faccio mangiare la pappa dei bimbi! ovvero cose "normali" che lui adora!

    @Simona le mele vanno messe tutte insieme, ero un po' perplessa anche io, ma ho voluto seguere la ricetta alla lettera, quelle a cucetti si disfanno e rilasciano tutto il loro aroma al riso e quelle a fette rimangono abbastanza compatte, nella foto non si vedono molto bene...

    @ Mimmi grazie!

    @ Manu e Silvia provatelo!!!!

    @ Ago se lo prvi fammi sapere cosa ne pensi!

    @ Onde alalora la prossima che ci vediamo a loro diamo qualcosa di "tradizionale" e noi ci sbizzarriamo con frutta e salato!

    @ il cucchiaio d'oro, effettivamente sulla pizza bianca è divino!!!!

    @ Iana grazie!!!!

    @ Mela! vedrai che un po' di tempo riuscirai a trovarlo, si deve "solo" ritrovare un nuovo equilibrio, aspetta ancora un po' e vedrai che riuscirai a ritagliare un po' di tempo anche per te (non ti illudo sempre poco è)... te lo dice una che ci è passata due volte e che riesce a dedicrsi al blog solo quando i pargoli dormono...
    grazie per i complimenti!
    un bacio

    RispondiElimina
  26. Troppo buono e con questi freddi è il massimo per scaldare il pancino e l'anima!

    RispondiElimina
  27. Matteo è uno di quei piatti che ti coccola!
    grazie per la visita!

    RispondiElimina
  28. Anceh questo va nella lista dei risotti dafare!!Per me sempre e comunque:risotto forever

    RispondiElimina
  29. Alex anche per me risotto forever!!!!

    RispondiElimina
  30. Silvia, FAVOLOSO questo risotto!!!!!!
    Bellissima anche la presentazione!!!!
    Baci a presto!

    RispondiElimina
  31. Che buono il Lardo di colonnata!!immagino che in questo risotto la mela riesca a contrastare il grasso naturale del lardo!!ottimo abbinamento..!!me lo segno!!

    ciao ciao!

    RispondiElimina
  32. Stefi grazie!

    Morena si la mela contrasta il grasso del lardo, ma ne esalta anche il sapore

    RispondiElimina

fettunte