lunedì 23 novembre 2009

Salame... di cioccolato... senza uova

salame di cioccolata
Mi raccomando partecipate numerosi a briciole di bontà bellissima iniziativa di Albertone. Con questa raccolta Alberto cerca di far conoscere i progetti dell'associazione La vita è un dono che si occupa di promuovere e sostenere la ricerca di terapie e cure per chi è affetto da una malattia metabolica che si chiama acidemia propionica (la maggior parte di persone colpite da questa malattia sono bambini).
Per tutte le informazioni andate sul blog di Alberto, cliccate sull'immagine qua sotto.

Salame di cioccolato senza uova
250 gr di biscotti secchi
100 gr di zucchero
100 di burro
50 gr di cacao amaro
100 gr di cioccolato fondente
125 gr di ricotta
zucchero a velo (facoltativo)
Tritate grossolanamente i biscotti, unite il cacao e lo zucchero. Fate sciogliere il cioccolato con il burro, aggiungeteli ai biscotti insieme alla ricotta. Mescolate e cercate di dare al composto la forma di salame. Avvolgetelo nella pellicola o nella carta forno e mettetelo in frigo per almeno 5 ore. Se volete, passato questo tempo legatelo come un salame con dello spago da cucina o con un rete per arrosti e cospargetelo di zucchero a velo.

salame di cioccolata

28 commenti:

  1. buonissimo il salame di cioccolato...un bacio
    Annamaria

    RispondiElimina
  2. sei bravissima sembra un vero salame!!!brava brava brava

    RispondiElimina
  3. E se non fosse salame? ;)
    Passa da me se ti va di partecipare al mio primo contest ^_^

    RispondiElimina
  4. è uno dei dolci che preerisco e che mangiavo da bambina. Bravissima, oltre alla ricetta è strepitosa la presentazione !

    RispondiElimina
  5. Golosa preparazione, splendida realizzazione!! Complimenti :-)

    RispondiElimina
  6. uh ma che meraviglia, sembra un salame vero!!!!! ciao :-)

    RispondiElimina
  7. ...questo era il dolce che preparavo da "piccola" ...è una vita che non lo rifaccio. E grazie davvero di questa versione senza uova...

    RispondiElimina
  8. nessuno resisto difronte al salame!

    RispondiElimina
  9. Caspiterina che buono!!!!Un abbraccio e buona settimana carissima

    RispondiElimina
  10. Questo lo adoro ma non l'ho mai provato senza le uova....scopiazzo la ricettina e lo provo...ciaoooo...
    sai che anche io lo faccio così con la retina...sembra vero!!!

    RispondiElimina
  11. Che bello! sembra vero...da bambine era di rigore per la mattina di Natale e la ricetta senza uova può tornare utile. Grazie
    Francesca

    RispondiElimina
  12. Buon lunedi Silvia, si comincia proprio benone con questo salame dolce!
    L'ho mangiato tante volte dagli amici ma non l'ho mai fatto!!!!
    Buonissimo!!

    RispondiElimina
  13. Interessante questa versione!! me la segno.

    RispondiElimina
  14. solo frigo? niente freezer? e sta bello compatto ugualmente?? grazie :)

    RispondiElimina
  15. E' perfetto, pensavo fosse un vero salame dalla prima foto!

    RispondiElimina
  16. mi piace moltissimo questa variante,meno grassa e molto piu'leggera ;)

    RispondiElimina
  17. Che bello,ha anche la retina,bravissima!

    RispondiElimina
  18. ero convinta fosse un vero salame!!
    bravissima

    RispondiElimina
  19. il salame è tra i miei dolci preferiti e senza uova approvo in pieno!!davvero delizioso!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  20. Allora cosa aspetti a scrivere una bella ricettina Greca!!!!!!!!!
    Non sto più nella pelle sono curiosissima!!!
    Baci!!

    RispondiElimina
  21. Proprio come quelli veri!!
    Sai che bella sorpresa come regalo di Natale?
    Raccolgo idee a tutto spiano :-)
    Complimenti!

    RispondiElimina
  22. Grazie a tutti!

    @ Sere si basta il frigo e resta bello compatto se poi ti avanza lo puoi conservare in freezer e affettarlo quando serve!

    RispondiElimina
  23. I love it! Very creative!That's actually really cool.
    謝謝你的文章分享,請你有空到我

    參觀,Thanks

    RispondiElimina
  24. Lo provero' senz'altro ... grazie

    RispondiElimina
  25. Ciao,
    ho visto la vostra ricetta e mi è proprio piaciuta.
    Vorrei proporla, citandovi e mettendo il link al blog, nella nota I MENU DEL GALLO che posterò domani sulla mia pagina facebook. Se avete qualcosa in contrario, scivetemi pure sulla mia pagina facebook UN GALLO IN CUCINA.
    Grazie e buona fine settimana.
    E complimenti!!!

    RispondiElimina

fettunte