giovedì 22 ottobre 2009

Mela cotogna al vino con yogurt

Sono di nuovo alle prese con le mele cotogne della vicina, anche questa volta sono veramente tante e l'albero ne ha su ancora una gran quantità. Presa dalla contetezza e anche dallo sconforto (e mo che ci faccio?) ho chiesto suggerimenti alla vicina. Sono buone cotte con il vino e un pizzico di cannella. Ok io ho voluto esagerare, di cannella ne ho usato un bel pezzettone, vedi foto, e poi ho aggiunto qualche altra spezia a me cara, cardamomo, chiodi di garofano e il mio adorato anice stellato. Mi sarebbe piaciuto aggiungere anche una bella cremina di ricotta o di mascarpone, ma poi ho preferito limitare i danni usando dello yogurt. Sia la mela che lo yogurt si sposano benissimo con lo sciroppo di vino, ma attenzione, vi avverto: la mela cotogna rimane un po' asprina se volete provare siete avvisati.
La foto è pessima, ma ho solo questa, la digitale ha scaricato la batteria...



1 mela cotogna (300 gr circa)
2 bicchieri di vino
2 bacche di cardamomo
1 stecca di cannella (4 cm circa)
1 anice stellato
1 chiodo di garofano
3 cucchiai di zucchero di canna
250 gr di yogurt al naturale compatto (non avevo quello greco e ho usato questo)

Fate bollire il vino con lo zucchero e le spezie per qualche minuto. Unite la mela cotogna tagliata a pezzetti e fatela cuocere per 8/10 minuti, si deve ammorbire e impregnare dello sciroppo. Dividete lo yogurt in 4 coppette e adagiatevi sopra i pezzetti di mela cotgna scolati dallo sciroppo. Fate ritirare lo sciroppo per qualche minuto e versatelo sulle coppette.

19 commenti:

  1. Quanto vorrei provarle!!!...Purtroppo non riesco a trovare le mele cotogne!!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  2. Buoneeee queste mele alle spezie!!
    Sai che ho acquistato l'anice stellato?? Tutta colpa tua...ne parli sempre e mi hai fatto incuriosire!!
    buona giornata :0)

    RispondiElimina
  3. Eh si le mele cotogne hanno un sapore decisamente aspro... Io risco a mangiarle solo in versione composta o marmellata, anche se cotte con il vino non le ho proprio mai provate perciò dovrei tentare. Mi piace il fatto che hai aggiungo tutte queste belle spezie profumate

    RispondiElimina
  4. Una vera golosita'. L'asprigno, poi, e' l'ideale, per me.
    :-)

    RispondiElimina
  5. sei piena di risorse , bravissima!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  6. Adoro le mele cotte ed aromatizzate;
    con queste temperature trovarne una cocottina fumante è davvero delisioso!

    RispondiElimina
  7. Huau che bontà, le mele cotogne le ho assaggiate poche volte ma sono straordinarie!!!!!
    Mi immagino con questa salsina cosa devono essere!
    Un grande abbraccio a te e bambibi!!!!

    RispondiElimina
  8. Devono essere deliziose. In assenza delle cotogne quale altra mela si può usare?

    RispondiElimina
  9. Per me le mele cotogne hanno sempre voluto dire solo mostarda. Ma questa tua preparazione mi apre molti orizzonti !!!!

    RispondiElimina
  10. Davvero buonissimo! speziato, goloso e originale!
    da provare!
    bacioni

    RispondiElimina
  11. non è facile trovare questa qualità di mele...mi fanno ricordare quando ero piccola e a scuola ci davano la cotognata:-) un bacio grande
    Annamaria

    RispondiElimina
  12. Quello che mi serviva ho delle mele cotogne e dopo averci fatto la marmellata con l'uva fragola non sapevo con quelle rimaste cosa farci, adesso ho la soluzione e molto golosa per giunta! grazie

    RispondiElimina
  13. non le ho mai mangiate le mele cotogne!! ma penso proprio che con lo yogurt rendono molto bene!! ed anche dietetiche!! bravissima!! baci e buon fine settimana!!

    RispondiElimina
  14. mi dici come si fa a far rapprendere lo sciroppo di vino?Io non riesco! lo faccio bollire e ribollire ma nn si restringe:c'è mica qualke trucco?
    kiss
    Lella

    RispondiElimina
  15. il mirto sta bene mi sembra anche che sia cresciuto. la signora del vivaio, in sardegna, mi ha detto che vegeta molto lentamente, dobbiamo tenere presente il suo habitat,vicino al mare, e quindi penso che non ami il gelo e non voglia troppa acqua. io l'ho posizionato in un angolo del balcone al sole e riparato dal vetro della ringhiera, se pensi che da te faccia molto freddo esiste il "tessuto non tessuto" per coprirlo dal gelo.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  16. e sì tesoro,non mi si rapprende + di tanto.
    Eppure adopero anke del buon vino!
    Mi sa tanto ke devo provare con un pò di amido..ke dici? rovino tutto?
    Lella

    RispondiElimina
  17. mmmm hai preparato qualcosa di sopraffino dal gusto deciso, speziato..chissà che profumo. davvero complimenti! un saluto e buona domenica!

    RispondiElimina

fettunte