mercoledì 23 settembre 2009

Fregola "risottata" con vongole e salicornia (asparagi di mare)


Gli asparagi di mare che scoperta! Sono ricchi di sali minerali, contengono la vitamina C e quelle del gruppo B, hanno proprietà antiscorbutiche, depurative e rinfrescanti. Li ho assaggiati per la prima volta a luglio, in vacanza qua in Toscana. Erano presenti in un piatto di tagliatelle con aragostelle e me ne sono subito innamorata. Sono passata dal pescivendolo con l'idea di comprare delle vongole per preparare la fregola (giusto per ricordare la Sardegna) ed erano là in bella mostra, non potevo non comprarli.
Sono ottimi anche semplicemente bolliti e conditi con un filo di olio e del limone.



200 gr di fregola
150 gr di salicornia
1 kg di vongole
olio evo
uno spicchio di aglio
sale (io non l'ho usato)
pepe
brodo vegetale

Mettete in ammollo le vongole per circa 4 ore in acqua salata e cambiatela almeno 2 volte. Fate soffriggere nell'olio lo spicchio di aglio e aggiungete le vongole. Tenetele sul fuoco con il coperchio finchè non saranno aperte, poi toglietele dal guscio (non tutte , qualcuna vi servirà per decorare il piatto). In un po' di olio rosolate per qualche minuto la salicornia. Aggiungete la fregola e fatela tostare. Portate a cottura aggiungendo il liquido filtrato delle vongole e del brodo caldo. Aggiustate di sale e pepe (io non ho usato il sale in quanto è bastato quello rilasciato dalla salicornia). A fine cottura unite le vongole, mescolate e servite.


40 commenti:

  1. Buongiornoooooo!!!!!!Un piatto decisamente marino, molto allettante!!!!!!
    Mi piace sperimentare cose nuove, brava Silvia a presto!!!!!!

    RispondiElimina
  2. pasta e riso credo siano i primi piatti più utilizzati
    forse per la loro capacità di sposarsi bene con ogni ingrediente aggiunto
    e visto che il pesce è la mia passione
    questa rientrerà nei prossimi menù
    quelli per le serate con gli amici
    :) buon week end

    RispondiElimina
  3. Questa salicornia è solo la seconda volta che la incontro... e solo sui blog. Dovrò fare in modo di incontrarla da qualcuno che la vende: verduraio o pescheria? Così mi posso fare questa fregola al ricordo di Sardegna. Bella ricetta, curiosa e appetitosa. Brava! A presto

    RispondiElimina
  4. La fregola non l'abbiamo mai presa, così come anche gli asparagi di mare! ma se questo è il risultato...davvero un piatto molto molto invitante.
    bacioni

    RispondiElimina
  5. che piatto invitantissimo!!! ho l'acquolina in bocca...

    RispondiElimina
  6. Adoro la salicornia, ma ho provato solo a farne frittelline: mi sono copiata la tua fregola risottata, davvero un'ottima preparazione, grazie!

    RispondiElimina
  7. Siamo a bocca aperta davanti a questo piatto, perchè è da acquolina e al tempo stesso racchiude il fascino della scoperta. Non certo delle vongole, che tra l'altro amiamo moltissimo, ma degli asparagi di mare che a differenza tua non abbiamo mai avuto modo di assaggiare! E dire che di tanto in tanto si trovano in pescheria! Bel modo di mangiarli, prendendo spunto da questa tua ricetta così intrigante!
    Baci da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  8. Finalmente una ricetta con gli asparagi di mare.li vedo sempre sul banco del pesce ma non conoscendo nessuna ricetta non li ho mai presi ,anche se mi intrigavano parecchio!

    RispondiElimina
  9. Adoro la fregola, l'ho portata anch'io dalla Sardegna e presto la preparerò...il tuo piatto è davvero bello, colorato ed invitante!

    RispondiElimina
  10. buonissima la fregola. Che bella idea di cuocerla a mò di risotto. Profumo intenso di mare..

    RispondiElimina
  11. Stefi buongiorno a te!

    Irish coffee provala!

    Sabrine la fregola la "incontri" in pescheria... non se è vero ma ho letto da qualche parte che viene venduta prinicpalmente nel periodo estivo... sbrigati a cercarla!

    Manu e Silvia se non trovate la fregola vi consiglio di cercare la salicornia per me è stata una paicevolissima scoperta!



    Il cercatore grazie!

    RispondiElimina
  12. barbara frittelline???? spara la ricetta!

    Luca e Sabrina è vero quello che dite del "fascino della scoperta" quando per la prima volta ho visto scritto sul menu del ristorante "asparagi di mare" non ho guardato altro altro dovevo assaggiarli! e ripeto è stata una scoperta piacevole al palato!

    Zucchero Filato che fortuna che da te sul banco del pesce ci sono sempre ... qua per ora li ho trovati solo una volta!

    Simo grazie!

    Sciopina si profumo intenso di mare!

    Lauretta grazie!

    RispondiElimina
  13. Salicornia..mi è già capitata sotto gli occhi di accanita lettrice di ricette più di una volta. Chissà che sapore squisito devono avere!??! La tua ricetta è proprio ottima.. ci farò un pensierino!!

    RispondiElimina
  14. Complimenti per questa ricetta....non avevo mai sentito parlare della salicornia, è la prima volta che l'incontro!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  15. wow che piatto sublime e particolare!!da assaggiare subito peccato che nn si puo:-(
    bacioni imma

    RispondiElimina
  16. complimentissimi per qst piatto così bello, particolare, buonissimo!!
    la salicornia la mangiavo sempre da piccolina qnd ancdavamo a trovare mia nonna in puglia!
    mi piace un sacco!
    ma la fregola nn l'ho mai vista ne mangiata:( devo rimediare!!

    RispondiElimina
  17. Ciao Furfecchia. Che dire : deve essere un grande piatto !! Io poi adoro le alghe .. purtroppo molto poco usate, ma assolutamente deliziose. Brava, è una bellissima ricetta !!! Baci Manu

    RispondiElimina
  18. ma che meraviglia !! sia la ricettina che le foto!!!

    un bacione!

    RispondiElimina
  19. Silvia ma quante ne tiri fuori dal cappello a cilindro??:0)
    Non ho mai mangiato gli asparagi di mare...dove si acquistano?
    Mi hai incuriosita!
    un abbraccio :0)

    RispondiElimina
  20. interessantissimo piatto complimenti Furfy!!!per quanto riguarda la piantina di mirto ricorda che vuole tanto sole e non troppa acqua deve trovarsi come al mare, per quanto possibile.
    ciao Reby

    RispondiElimina
  21. Ho postato qualche giorno fa anche io la salicornia e in abbinamento con il pesce,quindi non posso non dire che questo primo piatto mi piace da matti.

    RispondiElimina
  22. Imma :-)

    Chiara ma allora la conosci da un bel po!!!!

    Forchettina grazie!

    Sara grazie!

    Paola si trovano in pescheria

    Rebecca grazie per le info sul mirto...

    Ilcucchiaiodoro corro a vedere!

    RispondiElimina
  23. E' bellissimo questo piatto e sono sicuro che è anche buonissimo; a dire il vero non conosco la salicornia, ma ne avevo sentito parlare in un post di Alex prima dell'estate. Partito per il mare l'ho cercata ma niente... son rimasto con la voglia.
    Complimenti per la preparazione

    RispondiElimina
  24. la salicornia!! non so cos'è comunque la tua fregola è perfetta!!! bacioni e buona giornata!!!

    RispondiElimina
  25. che buoni gli asparagi di mare, ne ignoravo il vero nome, complimentio per il pèiatto, gustosissimo

    RispondiElimina
  26. Gli asparagi di mare non li avevo mai sentiti.. col tutto che son stata spesso in Toscana... La fregola invece l'ho mangiata una sola volta ad un ristorante sardo.. e l'ho amata da subito!!! Questo tuo modo di prepararla mi piace molto.. .-) gamm gnamm son pronta con forchetta e piatto ;-p.. baci baci

    RispondiElimina
  27. Complimenti Silvia piatto fantastico anche solo a vederlo....bella presentazione.....brava ciao

    RispondiElimina
  28. ma che spettacolo di piatto!!!
    la preparazione,divina!!
    e gli ingredienti..mi sa fdi buonissimo!!

    RispondiElimina
  29. que rico y que pinta mas buena,me ha encantado tu blog, todo delicioso,

    besitos desde londres,

    pity

    RispondiElimina
  30. Grazie per essere passata a farmi visita! Il tuo blog è molto belle e le ricette sono una più buona dell'altra :)
    Un bacio.

    RispondiElimina
  31. strepitosa! e che volgia di mar di sardegna mi hai fatto venire

    RispondiElimina
  32. mmmmmmmm,che buono, mi mette lacquolina anche a quest'ora!!!! Brava anzi bravissima!!!

    RispondiElimina
  33. Ero passata l'altro giorno ma ancora non ho trovato il tempo si commentare... Mi ero già leccata i baffi per questo delizioso piattino e oggi me li lecco nuovamente! Buonooo!

    RispondiElimina
  34. Galeotto fu l'asparago di mare (e albertone che mi ha segnalato il tuo blog): ne parliamo anche da noi, in versione frittatina, molto più semplice e veloce del tuo piatto, che però mi ispira parecchio: anzi, passata la fase delle perplessità iniziale, direi che ci si può lanciare con qualcosa di più dignitoso, per questa salicornia: al prossimo giro dal pescivendolo, proviamo la fregola!
    ciao
    alessandra

    RispondiElimina
  35. Grazie a tutti!
    Alessandra vado a vevdere!

    RispondiElimina
  36. Salve a tutti da FruttaWeb!
    Nel nostro sito online potete trovare moltissimi prodotti freschi sempre disponibili, tra cui anche la salicornia, qui: http://goo.gl/fTN5yP
    Con spedizione in tutta Italia, la merce arriva entro 24 ore dall'ordine!
    Per informazioni o curiosità siamo disponibili telefonicamente al numero 051 6900311, oppure alla mail: info@fruttaweb.com
    A presto, un saluto da tutto lo Staff di Fruttaweb!

    RispondiElimina

fettunte