lunedì 18 ottobre 2010

La piccola "pasticcera" in rosa

Oggi gran parte della blogsfera si tingerà di rosa per sostenere La Campagna del Nastro Rosa per la prevenzione del tumore al seno.

La Campagna del Nastro Rosa si pone l'obiettivo di sensibilizzare e informare noi donne sull’importanza vitale della prevenzione e della diagnosi precoce dei tumori al seno (è il primo tumore femminile per numero di casi).

Nel mese di ottobre nei Punti Prevenzione LILT, la maggior parte dei quali all’interno delle Sezioni della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, si potranno effettuare delle visite senologiche.

Clicca qua e cerca l'ambulatorio più vicino a casa tua :-)

la piccola pasticcera in rosa

Per accompagnare l'iniziativa di oggi volevo qualcosa di speciale e di rosa ovviamente. Nei giorni scorsi avevo preparato qualcosa, ma non mi aveva convinto fino in fondo.

Allora ho pensato a LEI (che adora il rosa in tutte le sue sfumature), alla mia PICCOLA PASTICCERA IN ROSA, a casa "in malattia" e messa "di buzzo buono" a pasticciare per questa causa.

Io ho solo sciolto il cioccolato a bagno maria, fuso il burro, infornato e tolto dal forno, per il resto ha fatto tutto LEI, dalla preparazione degli impasti alla preparazione delle glasse.

I biscotti sono semplici frolle con ghiaccia reale colorata di rosa.
La torta è questa usando, qui, per la copertura cioccolato bianco e colorante alimentare rosa.


24 commenti:

  1. Un amore, questo post tutto rosa con quella bimba deliziosa che si intravede...brava, Furfecchia :-)

    RispondiElimina
  2. Questo post è dolcissimo!
    Un abbraccio e buon lunedì

    RispondiElimina
  3. complimenti alla piccola pasticcera! stare a casa con la mamma e cucinare insieme, è la migliore delle medicine!

    RispondiElimina
  4. Questo post è tenerissimo!

    complimenti alla piccola pasticcera!!

    Giulia

    RispondiElimina
  5. Belli questa piccola pasticceria in rosa... :) e che bello fare partecipare i bimbi quando si cucina... baci

    RispondiElimina
  6. :) splendida.... semplicemente

    RispondiElimina
  7. bellinaaa! devi essere proprio orgogliosa di lei!!!

    RispondiElimina
  8. Che amore!!! Un post stupendo!!!!!
    La tua piccola pasticcera è il modo migliore per inneggiare alla vita!

    RispondiElimina
  9. ma che delizia..e quelle manine da fata intente a creare dolcetti strepitosi..io non vedo l'ora di poter pasticciare un po' con il mio piccolino, perche' deve essere magnifico!!!!!!!!!!!!!!!!!!
    un abbraccio,de

    RispondiElimina
  10. Le manine all'opera sono tenerissime come questo dolcissimo post!!!Bacio

    RispondiElimina
  11. Beata te che hai una bimba... io ho faticato non poco con il mio ometto... ;)

    RispondiElimina
  12. che amore quelle manine!!! condivido l'iniziativa e sto cercando anch'io una ricetta adatta la "sua" torta ed i "suoi" biscotti sono deliziosi!!! bacioni

    RispondiElimina
  13. Volevo ringraziarti per questo post di sensibilizzazione. La prevenzione è una cosa molto importante... io mi sono salvata proprio con lei: una diagnosi precoce di carcinoma duttale ha fatto sì che potessi essere operata con successo, e senza bisogno di fare chemioterapia, solo un ciclo di radioterapia che inizierò oggi.
    Anch'io non mi stancherò mai di dire ad amiche, parenti e conoscenti che la prevenzione è fondamentale... donne, il cancro al seno si può sconfiggere, basta avere la costanza di fare sempre i controlli periodici!

    RispondiElimina
  14. Che tesoro!!! troppo carina la tua piccola indaffarata in cucina.

    RispondiElimina
  15. Daisy: vedrai ti divertirai!

    Ambra: grazie mille

    Stefania: è vero con il piccolo ometto è più difficile "pasticciare"!

    Ele: :-)

    Mirtilla: grazie!

    Lisbeth: grazie, grazie, grazie per questa testimonianza, in bocca al lupo!

    Elenuccia: :-)

    RispondiElimina
  16. Ora capisco il segreto di questo blog...
    È lei!
    :)

    RispondiElimina
  17. Ma la bambina è già una cuoca!

    RispondiElimina
  18. Che carina la piccola pasticcera...e questo post è dolcissimo e tenero... è perfetto per questa giornata! Un abbraccio!

    RispondiElimina
  19. la maratona rosa che oggi mi porta in giro per la rete mi ha portato qui, complimenti per la ricetta, le foto e la piccola pasticcera! think pink, linda

    RispondiElimina
  20. Brava la piccola grande pasticcera

    RispondiElimina

fettunte