venerdì 7 maggio 2010

E per la festa della mamma.... dolce senza cottura con ricotta e fragole

Un dolce colorato, che sa di primavera, facile, veloce e senza cottura, i bambini se lo sono divorato. Qualcuna di voi, che lo ha visto in anteprima una quindicina di giorni fa sul sito di Linda, Pane, Amore e Creatività, lo ha già provato e mi ha detto che è andato a ruba. Si avvicina la festa della mamma potrebbe essere un'idea!

dolce di ricotta

Ho usato una tortiera di 16 cm di diametro

400 gr di fragole (più altre facoltative per la decorazione)
250 gr di ricotta
150 gr di panna fresca
1 tubetto di latte condensato (170 gr)
80 gr di zucchero
Savoiardi
3 cucchiai di latte
4 gr di gelatina in fogli



Pulite le fragole e frullatene 200 gr con 80 gr di zucchero.
Setacciate la ricotta e montatela con il latte condensato. Montate la panna, aggiungetela, con delicatezza, alla ricotta e mescolate con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto. Tagliate le restanti fragole a pezzettini e unitele alla crema, mescolando sempre piano, piano. Scaldate 3 cucchiai di latte e scioglieteci la gelatina precedentemente messa in ammollo. lasciatela intiepidire e unitela alla crema di ricotta e panna.
Tagliate una parte dei savoiardi, quelli necessari per rivestire la circonferenza della tortiera ,per renderli alti quanto il bordo dello stampo a cerniera stessa (o dell’anello per torte regolabile).
Inzuppate, nel frullato di fragole,solo da una parte i savoiardi che serviranno per il bordo della torta e poi foderate la circonferenza interna dello stampo.
Inzuppate da entrambi i lati i savoiardi che serviranno come base per il dolce, Il succo deve entrare bene nei biscotti. Sulla base di savoiardi versate metà della crema di ricotta, poi fate di nuovo uno strato di savoiardi bene inzuppati, se vi avanza del frullato di fragole versatelo, poco alla volta, sul secondo strato di savoiardi. A questo punto completate con la retsante crema.
Se volete, decorate la superficie del dolce con altre fragole. Tenete in frigorifero almeno 3 o 4 ore prima di mangiare.

dolce di ricotta

42 commenti:

  1. Cosa vuoi che commenti...
    se ti dico che non ho parole ci credi, vero?
    No,sai...e dicevo...ma se al posto di baccelli e pecorino,ti sacrificassi a portare una cosa del genere...io ti potrei ricoprire di lumachelle,dalla testa ai piedi :))))
    hahahaha
    sto scherzando...ma la voglio assaggiare, e non fatta da me...ma dalle tue manine sante!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  2. allora domani sera, dopo cena e dopo aver decorato quella per il battesimo, la preparo...se sta una notte in frigo è anche meglio!!!!!

    RispondiElimina
  3. Che bella tortina!!! sembra una specie di charlotte ma molto più facile e veloce da fare. Proprio una bella idea per la festa della mamma. Non ho dubbi che sia andata via a ruba :)

    RispondiElimina
  4. ci vorrebbe proprio questa bella torta fresca come auspicio per la primavera che non arriva... passeremo come al solito dal freschetto al caldo torrido tutto d'un botto...brava, bella presentazione!

    RispondiElimina
  5. ma e' a dir poco meravigliosa!!!!!!!!!!!!!!!bravissima!e auguri da mamma a mamma per questo giorno cosi' speciale che ci ricorda quanto siamo fortunate!!!!!

    RispondiElimina
  6. Wow... ma è meravigliosa.. di sicur anche ottima!!!! mackk e buon w.e. .-)

    RispondiElimina
  7. Davvero scenografico e bellissimo...adoro le fragole!!!!!

    RispondiElimina
  8. ci credo che è andato a ruba!!!!
    e anche bellissimo!!

    RispondiElimina
  9. Troppo, troppo, troppo bello.
    Sul buono, poi, leggendo gli ingredienti, non mi esprimo...appena ho letto latte condensato ho salvato :-)

    RispondiElimina
  10. Un dolce bellissimo per la festa della mamma!che semplicità e che freschezza,immagino la bontà.Complimenti!

    RispondiElimina
  11. Ma che bellissima torta! Mio figlio ci metterebbe tutto il suo musetto dentro:-)
    Buon WE

    RispondiElimina
  12. mi fido sulla parola che sia buona, ma di sicuro è stupendamente bella!
    semplice e molto d'effetto!

    RispondiElimina
  13. Confermo che va a ruba... rifatta per il compleanno del Mostrillo (si vede nella foto sul blog), anche stavolta ne son rimaste poche briciole!
    PS: Mi ero dimenticata di acquistare il latte condensato e allora ho sostituito con 100 ml di latte con cui ho frullato una decina di spumigliette.... funzionato alla grande!!!!

    RispondiElimina
  14. ma è stupendo!!! mi piace da morire!! complimenti!

    RispondiElimina
  15. be ogni parola sarebbe troppa poca cosa davanti a cotanta bellezza e bonta!!bacioni imma

    RispondiElimina
  16. A parte che l'altro giorno stavo cercando in rete una torta con ricotta e fragole e non ho trovato nulla che mi convincesse...e ora spunti tu con quetsa delizia!
    Poi ho appena dedicatoa nch'io qualcosa alla mamma...però di salato! ;-)

    castagna

    RispondiElimina
  17. ... WOW! ... è tutto ciò che posso dire con l'acquolina in bocca! Complimenti!

    RispondiElimina
  18. Mi unisco ai complimenti generali perchè a vederla è bellissima e anche gli ingrendienti mi ispirano molto. Vorrei provare a farla, premetto che non sono una brava cuoca e che non conosco tante cose ... per esempio cos'è il latte condensato? e le spumigliette? un pò mi vergogno a farti queste domande, ma vorrei proprio farla e soprattutto mangiarla :D Grazie!!!!

    RispondiElimina
  19. bella buona e fresca :) non ci sono parole

    RispondiElimina
  20. Mi sembra davvero un ottima idea per la festa della mamma, ed in generale per tutto questo mese, visto che di solito in maggio continuo a preparare fragole !!

    RispondiElimina
  21. leggera con la ricotta ma presentazione perfetta! bella e colorata!

    RispondiElimina
  22. che trionfo di colori e sapori!!!Ogni volta le tue ricette mi lasciano a bocca a perta!

    RispondiElimina
  23. Ma che torta!!! non ho parole veramente superba!
    Ciao Alessandra

    RispondiElimina
  24. che bella! veramente primaverile e golosa,brava!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  25. Non ci sono parole!!!!Si commenta da se....

    Sei grande!

    Bacio, raffa

    RispondiElimina
  26. E' un vero spoettacolo, per gli occhi e per la gola!!!!Furfecchietta ma qui è sempre una splendida sorpresa...beata la tua mamma!Bacio

    RispondiElimina
  27. Molto scenografica, complimenti

    RispondiElimina
  28. Mamma che buona, la crema deve essere una delizia, perché vedo che c'è pure il latte condensato! La annoto per il post dieta!

    RispondiElimina
  29. Un dolce bellissimo da preparare alle nostre mamme. Strepitoso ed allo stesso tempo facile e veloce. Bravissima anche per le foto che esaltano il tutto! Bacioni

    RispondiElimina
  30. Che bello "scoprirti"! Questo dolce è squisito ed è bellissimo, se penso poi che non prevede cottura, diventa superlativo... Che colori e che "aria di primavera"! Brava. Tornerò a trovarti. Deborah

    RispondiElimina
  31. Que delicia, una presentación exquisita! bravo!

    RispondiElimina
  32. Ciao! Davvero goloso questo dolce. Perfetto per la festa della mamma e ideale per la stagione.
    baci baci

    RispondiElimina
  33. que rico lo que has reparado para la fiesta de la madrre, tu pagina es de lo mas bella, siempre paso por ella y me sorprendes. Saludos y en especial para ti si eres madre que hayas tenido una "bella giornata"

    RispondiElimina
  34. Ma... è la torta di ieri!! Che emozione! Io l'ho mangiata, ladies and gentlemen!! :)
    Era veramente buonissima, e anche proprio bella!
    Ora ti aggiungo al blogroll così non ti perdo di vista!
    A presto

    RispondiElimina
  35. GODURIA TOTALE silvia!
    Il latte condensato è una vera droga x me se ce l'ho in frigo finisco davvero a mangiarne troppo. Ottima anche la presentazione. Bacio e buona settimana

    ps. aspetto la ricetta con i "baccelli" intanto.
    Ho avuto un problema per domenica e non ce l'ho fatta a raggiungervi che peccato non averti incontrata.
    PErò stavo pensando ad una propostina da farti.
    Visto che ormai l'idea della racconta è sfumata ti va di fare un pdf che possimao mettere a disposizione dei nostri lettori con le ricette a tema? Pensiamoci... Bacetto

    RispondiElimina
  36. Golosissima questa "charlotte"... mi piacciono anche le foto!
    Ciao!

    RispondiElimina
  37. L'ho rifatta ancora una volta... ieri per la festa della mamma... a cuore, come si conveniva per l'occasione (e la foto l'ho postata oggi), ho fatto qualche variante però (della serie, più la fai più ci provi...): ho provato ad usare i pavesini (ma in effetti, ci stanno meglio i savoiardi in quanto son più grossi e "rendono" di più (più facili anche da disporre!), ho sostituito ancora una volta il latte condensato con latte e spumiglie (per Elena, le spumigliette son le meringhe piccoline!) e nei vari strati assieme alla crema, ho aggiunto fragole e banane a pezzetti in modo da renderla molto "fruttosa" come piace ai miei figli.... Ancora grazie per questa meravigliosa ricetta!

    RispondiElimina
  38. mamma mia quanti commenti!

    grazie grazie a tutti, ora non ce la faccio a rispondere singolarmente... scusatemi!

    Elena guarda questo link, http://www.google.it/images?um=1&hl=it&tbs=isch:1&btnG=Cerca&aq=f&aqi=g1&oq=&gs_rfai=&q=latte%20condensato, ci sono delle immagini del latte condensato. nei supermecati di solito lo trovo nella zona del caffè o in quella delle conserve e marmellate di frutta, e le spumigliette sono le meringhe. Se provi a farla fammi sapere!

    Jasmine: si è la torta di ieri :-) avevo solo triplicato le dosi...

    Beta: perchè non fai un bel post con tutte le modifiche alla torta? dai che è bello vedere come si modificano le ricette passando da un blog all'altro!

    RispondiElimina
  39. Silvia, grazie per l'approvazione... alla prossima torta (perchè non dubito che "dovrò" rifarla!) farò anche un post con le modifiche... per quanto riguarda la tua domanda invece.... la prima volta, il frullato di fragole mi è bastato, la seconda invece (probabilmente cambiando marca di savoiardi erano più compatti) me ne sarebbe servito di più (e anche con l'ultima fatta), ma io ho ovviato al problema aggiungendo un po' di latte al frullato in modo da diluirlo ulteriormente!

    RispondiElimina
  40. Accipicchia, ma qui vedo del bellissimo... ROSSO! Se per caso ti andasse di partecipare, con questa o un'altra foto a tua scelta, al mio 1° Giveaway: "Something rEd", ti aspetto! :)

    Ele

    RispondiElimina

fettunte