mercoledì 20 aprile 2011

Pesto di baccelli (fave) freschi

Sicuramente vi causerò un po' di confusione, ma qua in Toscana (almeno a nella provincia di Firenze) le fave si chiamano baccelli e i baccelli delle fave si chiamano semplicemente bucce. Quindi quando parlerò di baccelli (a meno che non sia specificato come qui) mi riferirò alle fave.
Tutto questo "rigirio" di parole per dirvi che a me suona strano usare la parola fave... provate a venire a Firenze a chiedere il perchè!

I baccelli che erano dentro alle bucce che vi ho presentato ieri sono finiti in questo pesto:

pasta al pesto di baccelli (fave)

200 gr di baccelli private della pellicina (i miei erano piccolissimi e dolcissimi, non ho tolto la pelliccina)
20 gr di gherigli di noci
25 gr di parmigiano grattugiato
25 gr di pecorino toscano di media stagionatura grattugiato
sale
pepe
olio evo

 La preparazione è semplicissima: pestate nel mortaio tutti gli ingredienti o metteteli nel frullatore. Aggiustate di sale e pepe e unite l'olio evo, quello che serve per ottenere una giusta consistenza del pesto.
Con queste dosi possiamo condirci 3 porzioni abbondanti di pasta.

Se non avete "problemi" con l'aglio vi suggerisco di aggiungerne un pochino.
Lo stesso vale per la menta, qua non piace al marito, ma qualche fogliolina ci sta davvero bene.

pesto di baccelli (fave)

23 commenti:

  1. Hai pestato le fave!!
    ;-))
    Non ci avevo mai pensato, ma
    mi scappa tanto da ridere!!!
    :-D

    RispondiElimina
  2. Io le ho comperate per farci un pesto ma non erano per niente buone...almeno a me non sembravano buone. Tu dici che le tue sono dolcissime, allora mi confermi che le mie avevano proprio qualcosa che non andava. Non sono un'intenditrice di fave, qui non si usano molto, ma volevo assaggiarle. L'inizio non è stata dei migliori, ma riproverò. Tutte queste meravigliose ricette mi hanno conquistata ;)
    Un bacio

    RispondiElimina
  3. Viola: forse non erano freschissimi...

    RispondiElimina
  4. ah! Tu sei una tentatrice!
    Un tentatrice! Con queste ricette mi conquisti lo sai.
    Un bacione e buona Pasqua Silvia cara.

    RispondiElimina
  5. Elisa: ma quanto ti avrò pensato mentre lo preparavo???!!!! Buona Pasqua anche a te!

    RispondiElimina
  6. ...dev'essere favoloso...quindi hai utilizzato le fave fresche...ci faccio un pensierino!

    RispondiElimina
  7. Simo: assicurati che siano freschissime, il gusto ne guadagna :-)

    RispondiElimina
  8. bellissima idea1!anche io ho postato ieri una ricetta con le fave,ma i baccelli mi mancavano,ora so come prepararlo!!

    RispondiElimina
  9. Ma tu sei la maga delle fave tesoro!!! ops....bacelli ;)
    Mi piace questa tua vena "favesca" anche perchè io le adoro...solo che finisce che le mangio tutte ancora prima di averle cucinate!

    RispondiElimina
  10. Un pesto fantastico!
    E' un'idea nuova e gustosa!
    Baci buona giornata!

    RispondiElimina
  11. Ho giusto delle fave fresche in frigo e il tuo pesto mi casca a fagiolo, ops (non posso mica dire a fava...)! Che bontà, complimenti anche per le foto!!! A presto

    RispondiElimina
  12. Questa salsa a base di baccelli (fave) dei fagioli che ho vinto il mio cuore. Che delizia

    RispondiElimina
  13. IDEA GENIALE!
    Amo le fave, adoro i pesti ... non mi basta che farlo! :D
    Bravissimaaaaaaa!

    RispondiElimina
  14. ma che bella questa pasta!!!!!!!!!wow!!!!!!!!!!!!!!ciao!

    RispondiElimina
  15. A casa mia i baccelli vanno per la maggiore, proverò anche a farci la pasta! Ottima idea!
    Mi ha fatto sorridere il tuo post! Dalle nostre parti mai andare dall'ortolano a chiedere le fave, si potrebbe ottenere una risposta da far arrossire!
    Ciao e buona Pasqua!

    RispondiElimina
  16. Ah ah... io sono toscana e capisco il tuo imbarazzo a usare la parola fave... ah ah! Comunque devo dire che queste tue ricettine originale mi piacciono un sacco... continua così!

    RispondiElimina
  17. Ciao, mamma che confusione tra fave e baccelli! La sostanza però ci piace comunque.
    Un pesto di fave lo facevamo anche noi, ma molto più semplice e meno ricercato.
    Alla prossima lo proviamo assolutamente così.
    Baci baci

    RispondiElimina
  18. le ho comprate giusto ieri e stavo proprio cercando qualche ricetta per prepararle! grazie dell'idea!

    RispondiElimina
  19. Ciao ! E' un pesto assolutamente da provare !! complimenti ! Se non sbaglio in toscana c'è anche un formaggio che si chiama "baccellone" e che si mangia con i baccelli !!! ciao e Buona Pasqua !

    RispondiElimina
  20. Ciao ! E' un pesto assolutamente da provare !! complimenti ! Se non sbaglio in toscana c'è anche un formaggio che si chiama "baccellone" e che si mangia con i baccelli !!! ciao e Buona Pasqua !

    RispondiElimina
  21. le fave erano i favoriti della mia nonna ma non le ho mai con pasta. Grazie

    http://kitchenvoyage.blogspot.com

    RispondiElimina

fettunte