mercoledì 29 settembre 2010

Bamies o okra al pomodoro

okra o bamies

Vi siete mai imbattuti in questo bamias o okra?
A me è capitato una decina di anni fa in Grecia: leggendo il menu di un ristorante chiedo che cosa siano i bamias il cameriere mi risponde fagiolini. Bene, stanca dei soliti pomodori , cetrioli e peperoni ordino un piatto di bamias... quando mi arriva il piatto, presa dallo sconforto e con le lacrime agli occhi, le uniche parole che mi escono dalla bocca (dimenticando qualsiasi nozione di inglese) sono:" no pepper! fagiolini!"

cameriere: fagiolini
io: no! pepper
camiere: assaggia
io: no
cameriere: assaggia
io: noooo
cameriere: annusa
io: mmm
cameriere: ora assaggia

Ecco quei cosi che dall'aspetto mi ricordavano dei peperoncini hanno invece un sapore delicato che può ricordare lontanamete i fagiolini.

Non so se ora riuscirete a trovare i bamies, perchè qua in Italia vengono coltivati solo in estate e prima di questa estate non li avevo mai visti.

La ricetta è tratta (e leggermente modificata) dal mio libro di cucina greca.

okra o bamies

bamies 400 gr (evitate quelli troppo grossi perchè sono filamentosi)
3 pomodori maturi
1 cipolla
olio evo
sale
pepe
prezzemolo


Per evitare che durante la cottura i bamies rilascino del liquido vischioso teneteli per 2/3 ore in ammollo con acqua e una tazza di aceto.

Scolateli e sciacquatele bene.

Tritate la cipolla e fatela appassire in un po' di olio evo. Unite le bamies e mescolate per 5 minuti. Aggiungete i pomodori tagliati a dadini e un po' di acqua (io circa un bicchiere e mezzo), sale e pepe.
Lasciate cuocere a fuoco basso per circa un'ora e mezza, se necessario aggiungete altra acqua.




30 commenti:

  1. Non li ho mai assaggiati, però li ho visto in un negozio alimentare gestito da cinesi...a prima vista non mi avevano ispirato molto però ho cambiato idea :)

    RispondiElimina
  2. Li ho assaggiati una volta, presa dalla curiosità della novità. La cosa buffa è che chiedendo al responsabile dell'ortofrutta a cosa assomigliassero come sapore mi ha risposto: una via di mezzo tra fagiolini, zucchine e peperoni e non è che stiano molto insieme. Figurati che a me ma hanno poi ricordato vagamente gli asparagi!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Particolarissimi! Una verdura che proprio non conoscevo.

    RispondiElimina
  4. Non li ho mai assaggiati e non sapevo nemmeno che esistessero...
    grazie per aver condiviso
    un abbraccio

    RispondiElimina
  5. Mai visti nè assaggiati, ma l'aspetto è moooolto invitante!!

    RispondiElimina
  6. Anche per me questi sono un'assoluta novità, mai visti né sentiti. Ormai quest'estate è andata, ma la prossima cercherò di fare caso se li vedo in giro ;-)

    RispondiElimina
  7. Sì ! Anche io li ho conosciuti in Grecia ma sai che non li ho mai fatti ! la tua ricetta potrebbe farmi venire voglia di curiosa nel negozio etnico vicino casa ! ciao Un abbraccio !

    RispondiElimina
  8. Io li ho assaggiati, in un ristorante di cucina indiana, tagliati sembrano quasi delle piccole zucchine, ma il sapore...non lo so descrivere! Dalle mie parti non le ho mai viste...peccato:( ciao buona giornata

    RispondiElimina
  9. Stranissimi questi peperoncini e ci incuriosisce il sapore! un condimento semplice e delicato!
    un bacione

    RispondiElimina
  10. Buoniii, mi piacciono!!!
    Io li trovo sia nei negozi etnici che da un'azienda locale che li coltiva!
    li ho provati con ricettine indian style...ma li usano anche nella cucina balcanica e creola!
    Proverò questa versione pomodorosa!

    RispondiElimina
  11. interessantissimi! non li conoscevo!
    E con il pomodoro devono essere speciali! adoro tutto cio che è pomodoroso :P

    un bacione!

    RispondiElimina
  12. Purtroppo non sono mai stata in Grecia e non ho mai visto questi "cosi"..sai qui arrivano 50 anni dopo!!..se però mi capitasse di vederli son proprio curiosa di provarli, i fagiolini mi piacciono per cui..

    RispondiElimina
  13. :-O fagiolini?!?!?!?! non l'avrei mai detto! anch'io avrei sparato subito: peperoni!
    che strani che sono...

    RispondiElimina
  14. che scoperta! io non li avevo mai nè visti nè sentiti nominare!! è sempre bello imparare qualcosa di nuovo (anche se sembrano tutto tranne fagiolini!) ;-) ciao

    RispondiElimina
  15. Io nenache li ho mai assaggiati ma qui li vedo spesso nei supermercati arabi!! Prima o poi mi ci dovró mettere anch´io a provare!!! baciones

    RispondiElimina
  16. Qui li trovo a volte nel mio supermercato turco di fiducia, ma ammetto che è un ortaggio che ancora non mi convince al 100%. Quella consistenza leggermente viscidina a volte mi fa senso, a volte no. Probabilmente sono anche io che non ho mai imparato a cucinarli bene. Mangiati da una mia amica invece li ho trovati da sballo.

    RispondiElimina
  17. mai provati,ma sono meravigliosi e parecchio versatili :)

    RispondiElimina
  18. mmm non mi sembra di averli mai visti questi bamies, però non troppo lontano da casa ho un supermercato che vende davvero ogni genere di frutta e verdura, devo guardare meglio (se li scovo-ovviamente- li proverò!)

    RispondiElimina
  19. mai vista sta roba... però sono curiosa!

    RispondiElimina
  20. Mai visti. Mai sentiti nominare.
    E in Gracia ci sono stata:
    Gustosissima la scenetta con il cameriere...io avrei reagito allo stesso modo!
    Grazie per questa novità, penso siano ottimi e quando tornerò in Grecia farò più attenzione.

    RispondiElimina
  21. Allora le hai assaggiate anche tu! Quando le ho postate tempo fa pensavo di essere la sola a conoscerle! A me piacciono molto e le cucino con la carne. Un abbraccio

    RispondiElimina
  22. Anche io non li ho mai visti, sentiti, nominati ... figuriamoci assaggiati. Però grazie per la curiosità che ci hai dato. Una verdura nuova tutta da scoprire !!! Manu

    RispondiElimina
  23. Ihihi!!
    Mai visti nè sentiti. Me li ricorderò! :>

    RispondiElimina
  24. Mai visti! però con il pomodoro, se assomigliano ai fagiolini devono essere buonissimi!

    RispondiElimina
  25. Looks so delicious!

    Just came across your blog!

    colormenana.blogspot.com

    RispondiElimina
  26. li ho visti una volta quest'estate in un blog estero, e da allora, mai più!
    dove li ha presi? mi tirerebbe assaggiarli! un bacione!

    RispondiElimina
  27. Grazie a tutti per aver lasciato un commento!:-)

    Giulia: li ho trovati alla coop di Prato e una volta all'ipercoop ma non ricordo se quello di Signa o di Sesto Fiorentino :-)

    RispondiElimina
  28. Molto gustosi i fagioli!
    Saluti dalla Grecia

    xxx

    RispondiElimina
  29. Cucinata ieri...purtroppo non avevo un aceto normale (sono una frana!), ho usato quello di riso: un po' di filamenti c'erano, ma in cottura non si percepivano. Grazie mille

    RispondiElimina

fettunte