venerdì 25 marzo 2011

Ravioli con gli strigoli

Giusto per restare in tema con l'ultimo post, anche oggi vi parlo di strigoli.

Erbette selvatiche: strigoli

La cosa che mia mamma preferisce fare con gli strigoli è la pasta ripiena, e le viene proprio buona, il suo cavallo di battaglia sono i cannelloni con gli strigoli, non chiedetemi la ricetta perchè lei va ad occhio, però posso lasciarvi questa dei ravioli fatti con le prime piantine della stagione :-)

ravioli con gli strigoli

100 gr di strigoli lessati
250 gr di ricotta
40 gr di parmigiano grattugiato
2 uova
200 gr di farina
sale
pepe

Preparate la sfoglia con le uova e la farina. Lasciatela riposare per almeno mezzora. in frigorifero Frullate gli strigoli con la ricotta e il parmigiano. Aggiustate di sale e di pepe. Preparate i ravioli stendendo l'impasto in due sfoglie, distribuendo sopra una di esse il ripieno a mucchiettini ben separati l'uno dall'altro, e coprendo con l'altra sfoglia. Schiacciate con le dita intorno ai mucchiettini sigillando i due fogli di sfoglia. Usate un tagliapasta per ritagliare i ravioli. (Oppure fate come me e usate un multistampo per ravioli)
Una volta cotti li ho conditi con un poco di burro e del parmigiano.

17 commenti:

  1. meravigliosi... semplici ma bellissimi e credo anche molto buoni. Però non conoscevo gli strigoli.. :)

    RispondiElimina
  2. Favolosi!! e su quel piatto ci stanno una meraviglia.

    RispondiElimina
  3. Raviolatrice? Ma come accessorio alla macchinaper stendere la pasta, o invece una macchina specializzata?
    Ci vuoi far schiantare d'invidia? :)

    RispondiElimina
  4. ma che bel piatto,mamma,ho fame alle 9 del mattino!!!

    RispondiElimina
  5. Oh, che ideona anche questa! Ho anche tutti gli ingredienti ed è un po' che non pastifico!

    RispondiElimina
  6. grazie a tutti!
    @ Corrado: mi sa che il termine che ho usato non è corretto, ma a me avevano detto che questo attrezzo si chiama raviolatrice... ho cercato in rete e ho visto che invece con raviolatrice ci si riferisce alla macchina che fa i ravioli... non ho niente di tutto questo, ma un semplice multistampo per ravioli (http://www.google.it/images?q=stampi+per+ravioli&hl=it&prmd=ivns&source=lnms&tbs=isch:1&ei=KF2MTamTHIudOv6W8KAC&sa=X&oi=mode_link&ct=mode&cd=2&sqi=2&ved=0CBwQ_AUoAQ&biw=1432&bih=698) vado a corregere che è meglio!

    RispondiElimina
  7. devono essere una meraviglia !

    RispondiElimina
  8. Ciao,ummm quanto li vorrei oggi a pranzo....prima o poi mi cimentero--intanto ammiro i tuoi ;))
    a presto Chiara

    RispondiElimina
  9. che buoni! amo i ravioli e poi con queste erbette!!! abcioni golosi!!!

    RispondiElimina
  10. Riquísimo1 Adoro la pasta freca y la tuya está muy apetecible...

    RispondiElimina
  11. questi ravioli hanno un aspetto delizioso!

    RispondiElimina
  12. Non so come si chiamano da noi... non riesco a riconoscerli dalla foto...

    RispondiElimina
  13. Non ho mai assaggiato gli strigoli, ma dall'aspetto questi ravioli devono essere buonissimi, complimenti e buon w.e.!

    RispondiElimina
  14. buonissimo questi ravioli!
    complimentoni..una delizia!
    bacioni buon we

    RispondiElimina
  15. Molto invitante!Complimenti . Passa dla mio blog..ELE

    RispondiElimina
  16. Oh che bello...arriva la silene... che buona! ...amo la primavera per le sue erbette di campo! i tuoi ravioli son favolosi!

    RispondiElimina
  17. Buoni!!!!!conosco gli strigoli dalle mie parti ce ne sono in abbondanza,ma i ravioli così non li ho mai fatti,con gli strigoli faccio sempre il sugo x le tagliatelle,ciao!!:))))

    RispondiElimina

fettunte