martedì 1 giugno 2010

Crostini di pane nero di segale con baccelli e pancetta

Ecco un altra ricetta pubblicata in anteprima qua, da Linda, un paio di settimane fa.

Lo so, arrivo un po' tardi, ormai la stagione dei baccelli è terminata, qualcosa si riesce ancora a trovare, ma, secondo i miei gusti, sono troppo grossi e non adatti a questo tipo di preparazione. Se volete provarli non vi resta che aspettare il prossimo anno...

crostini di pane nero di segale con baccelli e pecorino

250 gr di baccelli (fave) già sgranati
50 gr di pancetta (tagliata spessa)
Pane nero di segale (o pane bianco toscano, li ho provati con i entrambi i tipi di pane)
2 spicchi di aglio
olio evo
pecorino romano
sale
pepe

Sbollentate i baccelli per qualche minuto in abbondante acqua bollente. Io ho lasciato la buccia ai baccelli, decidete se lasciarla o meno in base ai vostri gusti. Schiacciate l'aglio e soffriggetelioin un po’ di olio evo, tagliate la pancetta a striscioline, aggiungetela all’aglio e fatela cuocere per qualche minuto. Unite i baccelli e fateli insaporire, salate poco (dato che verrà aggiunto il pecorino romano) e pepate. Tagliate delle fettine di pane. Cospargetele con i baccelli e spolveratele con un po' di pecorino romano grattugiato. Mettete i crostini nel forno, già caldo, finchè il formaggio inizierà a fondersi (le foto sono scattate prima di essere infornati).

crostini di pane nero di segale con baccelli e pecorino

19 commenti:

  1. ingredienti semplici per una meravigliosa presentazione!

    RispondiElimina
  2. Caspita mi fai aspettare un anno per gustare una delizia simile? sono talmente invitanti :)

    RispondiElimina
  3. Siamo alle solite...se abitassi in italia un piatto cois' sarebbe un sucessone perche' se gli ingredienti sono di prima qulaita' sei a posto...ma qui non posso!ma ti assicuro che i tuoi crostini mi fanno una voglia...
    :-)
    de

    RispondiElimina
  4. Ma che buoni! semplicissimi, ma dal gusto insuperabile! poi con un pane così gustoso a far da base...insomma, ci piacciono moltissimo!!
    un bacione

    RispondiElimina
  5. Questi crostini sono la quinta essenza del gusto e della semplicità, strepitosi!

    RispondiElimina
  6. Complimenti, Silvia, in questa stagione hai proposto una varietà infinita di ricette con i baccelli: non mi resta che archiviarle e attendere con fiducia la prossima stagione!

    RispondiElimina
  7. una presentazione super questi crostini raffinati!ciao!

    RispondiElimina
  8. Belli crostoni e molto gustosi, m'immaggino!! Belle foto, l'ho visto sul Flickr.
    Un bacione

    RispondiElimina
  9. Ancora ho nella testa una tua ricette con le fave che mi è rimasta impressa sempre ke la devo provare oooo ma tu con le fave e la pancetta ci sai proprio fare!!!

    RispondiElimina
  10. evvabbè...faremo lo sforzo di aspettare, certo che pure tu posti queste bruschette proprio adesso che non ho la più pallida voglia di cucinare, invece questo sembra essere un piatto veloce e gustoso. ricetta segnata... un abbraccio

    RispondiElimina
  11. foto meravigliose, adoro i colori, l'accostamento delle primizie primaverili con gli insaccati e gli affettati è sempre perfetta, sia come gusto che cromaticamente!:D

    RispondiElimina
  12. i crostini sono sempre buonissimi,e poi sono così smeplici!

    RispondiElimina
  13. ça a l'air délicieux bravo
    bonne soirée

    RispondiElimina
  14. ..ti dirò uno, solo uno causa dieta, lo sgranocchierei volentieri!!!!!!! meraviglia!
    ciao Reby

    RispondiElimina
  15. Ora che hai fatto il corso di Adriano e Paoletta il pane che usi nelle ricette ti toccherà sempre farlo con le tue mani ;-) ...scherzo dai, complimenti per le foto hanno sempre una bellissima luce.
    Mio padre ha ancora qualche baccello superstite nell'orto potrei approfittare di questa buona idea.
    Ciao!

    RispondiElimina
  16. naaaa...non ci crederai! ieri cena con ospiti e ho preparato uno stuzzichino praticamente identico... vabbè quando lo posto ti cedo il copyright! :D

    RispondiElimina
  17. semplicissimi ma davvero belli...

    RispondiElimina

fettunte