mercoledì 5 agosto 2009

Confettura di pesche allo zafferano






Non c'è niente da fare Sigrid (Cavoletto di Bruxelles) è veramente una fonte interminabile di ispirazione (più che altro di "copiatura"!). Non sapendo più cosa fare con le solite pesche della zia di mio marito ho trovato questa fantastica confettura, ero un po' perplessa sull'uso dello zafferano, ma vi assicuro che ha avuto un gran successo!

Qua c'è la ricetta di Sigrid lei ha usato pesche a polpa bianca io invece a polpa gialla. Ha usato un procedeminto (di Christine Ferber) diverso da quello che uso di solito, non pensavo che la marmellata si rassodasse, ma così è stato.







1 kg di pesche


800 gr di zucchero


il succo di un limone


15 pistilli di zafferano



Sbucciate le pesche e taglaitele a fettine, aggiungete lo zucchero, il succo di limone e lo zafferano, e fate bollire il tutto per pochi minuti, poi spegnete, versate in una ciotola e lasciate riposare in frigo per una notte. Il giorno dopo in uno scolapasta foderato di garza, dividere la frutta dal liquido. fate bollire lo sciroppo e fatelo cuocere fino a 110° (ci vuole il termometro da pasticceria) . Unite le pesche a fettine e fate cuocere per altri 5 minuti. Fate la prova del piattino epr verificare la consistenza della marmellata. Versate la marmellata nei vasetti sterilizzati. Io come al solito sterilizzo tutto una seconda volta mettendo i vasetti pieni di marmellata in una pentola piena di acqua e faccio andare per 40 minuti da quando inizia a bollire.



10 commenti:

  1. E' particolarissima!!!!!!:-))) smack!

    RispondiElimina
  2. Ciao!!! Porto una grande notizia!!! Su Giallo Zafferano è partita una sfida “all’ultima brace”!Si tratta di un concorso per aspiranti griller, con in palio un barbeque del valore di 1.000,00 euro!
    Non farti scappare l’occasione di metterti in gioco! Collegati ed iscriviti gratuitamente a Giallo zafferano e partecipa anche tu!
    Trovi maggiori informazioni seguendo questo link:
    http://forum.giallozafferano.it/contest-bbq-grilling-experience/
    Se hai bisogno di una mano a capire come funziona, sono a tua disposizione, clicca sul mio nome in questo messaggio ed accedi al mio blog, lasciami pure la tua richiesta per email o nel post dedicato a questa iniziativa…..spero di vederti tra i concorrenti!
    Con simpatia:
    Clamilla (su giallo zafferano sono martinaS)

    RispondiElimina
  3. Chissà che gusto particolare...buonissima!!!

    RispondiElimina
  4. Me l'ero persa sai! Non posso non prenderne nota, sarei curiosa di assaggiarla!

    RispondiElimina
  5. Un procedimento diverso dal solito, mi incuiosisce appena torno dalle ferie ci provo. Saluti Manu.

    RispondiElimina
  6. ma quante ne studi? questa poi è proprio interessante, sia per l'aggiunta dello zafferano che per la cottura
    baci
    Fiorella

    RispondiElimina
  7. Ispirazione o no, pesche e zafferano insieme stanno che è la fine del mondo. Su una fetta di pane a colazione .. sai che bontà ....

    RispondiElimina
  8. ottimissima, davvero una bella ricetta !!!

    RispondiElimina
  9. Avevo perso questa confettura!!!Me la segno!!!
    Ciao un abbraccio

    RispondiElimina
  10. Carina l'idea della zafferano deve renderla...... speciale! Grazie anche per esserti aggregata al mio blog, naturalmente sono passata a dare un'occhiata al tuo e lo trovo bello e molto ricco e interessante! A presto ciaooooooooooo!

    RispondiElimina

fettunte