venerdì 19 ottobre 2012

Olive in salamoia

Direttamente dal giardino di casa mia...

Questa è la ricetta che ho sempre fatto, (lo confesso la foto è dello scorso anno, ancora non abbiamo brucato le olive...), prossimamente ci sarà una gita con la classe di Camilla ad una fattoria, dove i bambini brucheranno le olive e le prepareranno in salamoia, se dovessero venire meglio di queste ve lo farò sapere!

olive in salamoia

Olive nere o verdi piccole, ho provato a usarle entrambe (io circa 1kg)
Foglie di alloro 
Semi di finocchio
Sale

Mettete le olive a bagno nell'acqua. 
Lasciatele a mollo per una quindicina di giorni cambiando l'acqua tutti i giorni.
Preparate la salamoia: ad ogni litro di acqua che userete aggiungete 75 gr di sale.
Fate bollire le olive nella salamoia per una decina di minuti, se vi piace unite anche un pizzico di semi di finocchio e due foglie di alloro.
Togliete dal fuoco e lasciate raffreddare, poi mettete le olive in dei barattoli, a chiusura ermetica sterilizzati, coperte dalla salamoia.
Prima di mangiarle aspettate un mesetto.

14 commenti:

  1. Quanto mi piacciono!! Grazie per la dritta!
    Ho un albero in giardino carico di olive, seguirò la tua ricetta!
    Baci

    RispondiElimina
  2. Meraviglia Silvia, dall'albero alla tavola, un po' ti invidio, sappilo!! :)

    RispondiElimina
  3. farsele in casa le olive dal proprio albero e una vera goduria...
    brava..
    lia

    RispondiElimina
  4. Deliziose! veramente.. proprio uno spettacolo! :) Anche io ho un Olivo in giardino ma.. niente da fare, quest'anno non ha prodotto molto povero :) Complimenti! :)

    RispondiElimina
  5. Buonissime.
    Io poi che sono ligure...
    Elli

    RispondiElimina
  6. Olive del proprio giardino....INVIDIA!!!!

    RispondiElimina
  7. che buone... ci farei subito una pizza napoletana ;)

    RispondiElimina
  8. Che bella fortuna potersele fare con il proprio raccolto!
    Io ho soltanto due piccole piantine che di olive ne fanno veramente poche.

    RispondiElimina
  9. Ciao,queste olive mi sembrano proprio buone. Ho cominciato con l'ammollo di quindici giorni ma la bollitura di 10 minuti non le rende molli?
    Grazie Adele

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adele scusa per il ritaedo nella risposta:-) le olive sono abbastanza morbide, se le vuoi sode forse potresti dimezzare i tempi di bollitura o addirittura non bollirle per niente: in rete ci sono molte ricette, ma non so dirti se la quantità di sale nella salamoia cambia.
      Ciao

      Elimina
  10. oh oh mi sa che ho sbagliato tutto allora :-(
    Le ho messe in un barattolo con acqua sale alloro e aglio da un mesetto :-(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao!
      Cerca in rete, se non sbaglio ci sono ricette dove le olive non vengono "spurgate" per 15 giorni in acqua...

      Elimina
  11. bellissimo blog... complimenti ti seguirò, spero che anche tu seguirai i miei blog agli inizi...
    http://scrivimidamore.blogspot.it/
    http://ragazzocomune.blogspot.it/

    RispondiElimina

fettunte